“Ragusa è sotto la neve”, ma la bufera è su Malan

Il senatore di FdI ironizza sul riscaldamento globale, pioggia di critiche

“Ragusa sotto la neve. Temperature rigide e fiocchi che imbiancano la città. Il riscaldamento globale non perdona!”. Il tweet ironico del presidente dei senatori di FdI Lucio Malan, accompagnato da un video della città siciliana, scatena grandi polemiche. Molti sui social lo accusano di negazionismo. Tra gli altri l’attore Luca Bizzarri gli suggerisce di prendere il dizionario: “Poi guardi ‘globale’ e lo confronti con ‘Ragusa’. Dai che ci arriva”.

Un altro utente risponde: “E due settimane fa c’erano 20 gradi. Proprio il clima temperato che Malan avrebbe dovuto studiare alle elementari”. E poi ancora: “Qualcuno lo spiega a Malan che l’alternarsi di soli eventi estremi, dalla siccità totale alle piogge torrenziali, è il principale problema dei cambiamenti climatici?”.

scroll to top
Hide picture