Cuffaro e i viaggi gratis: scontro su Telecolor

L'ex presidente al giornalista: "Lei non ha senso dell'amicizia" VIDEO

Scambio vivace domenica sera nella trasmissione Il Punto su Telecolor: l’ex governatore siciliano Totò Cuffaro e il giornalista de ilfattoquotidiano.it Giuseppe Pipitone, entrambi in collegamento, si sono scontrati in diretta nel corso della puntata dedicata alla cattura di Matteo Messina Denaro. Argomento: i viaggi di Cuffaro. “Perché un governatore, pagato dalla Regione, deve accettare una vacanza gratis alle Seychelles dal patron della Valtur, non può pagarla da solo?”, ha chiesto il giornalista. “Evidentemente lei non ha il senso dell’amicizia – ha risposto Cuffaro -. All’epoca la figlia del cavalier Patti, Paola, mi invitò per una vacanza gratis alle Seychelles. Era una mia amica, e io sono andato con la mia famiglia. Ma non ho mai fatto nulla per il cavaliere Patti”.

'Lei non ha senso dell'amicizia'

'Lei non ha senso dell'amicizia'

Il caso delle vacanze gratis era salto fuori nel 2013. Il patron della Valtur Carmelo Patti, morto nel 2016, venne accusato di essere il prestanome di Messina Denaro. “Un conto – ha aggiunto l’ex presidente, rivolgendosi a Pipitone – è che lei riceva regali da qualcuno che non conosce, un conto è se li riceva da un amico”.

GUARDA L’INTERA TRASMISSIONE

scroll to top
Hide picture