Droga nel water: e i carabinieri scavano

Irruzione in casa a Rosolini: fallisce tentativo della spacciatrice FOTO

ROSOLINI (SIRACUSA) – I carabinieri sono intervenuti all’interno di una casa di Rosolini in cui era attivo uno spaccio di droga. Una 50enne all’arrivo dei militari ha provato a disfarsi dello stupefacente che teneva sul tavolo della cucina e in altre parti dell’abitazione, senza particolari cautele, ma è stata prontamente bloccata. La donna ha tentato di disperdere la droga nel wc, tra l’altro allacciato abusivamente alla condotta fognaria comunale, ma il tempestivo intervento di personale con escavatore ha permesso di individuare l’allaccio e di trovare oltre 20 grammi di cocaina all’interno di un sacchetto in plastica.

La successiva perquisizione all’interno dell’abitazione ha consentito di rinvenire ulteriori 10 grammi di marijuana e alcuni grammi di hashish, divisi in dosi e pronti per lo spaccio, oltre a 5.500 euro, ritenuti provento dello spaccio. La donna è stata arrestata.

GUARDA LE FOTO

scroll to top
Hide picture