Segue l’anziana, poi scatta la rapina brutale

Palermo: 85enne scaraventata giù dalle scale, preso pregiudicato VIDEO

Un pluripregiudicato di 39 anni, Giuseppe Amato, è stato arrestato a Palermo per una cruenta rapina ai danni di una donna di 85 anni. I fatti risalgono al 2 novembre scorso quando l’anziana si trovava nei pressi dell’ufficio postale di via Rocco Pirri e aveva appena prelevato la pensione, inconsapevole di essere già stata adocchiata. Nel breve tragitto dall’ufficio postale alla casa della donna, il rapinatore ha effettuato un vero e proprio pedinamento a bordo della sua bici elettrica e, quando l’85enne stava rincasando, dopo aver spintonato il portone d’ingresso l’ha raggiunta sul pianerottolo del secondo piano.

Seguita e rapinata

Seguita e rapinata

La malcapitata è stata afferrata alle spalle e trascinata giù per una rampa di scale; inoltre le è stata sbattuta la testa più volte sui gradini. Risultato: un trauma cranico, il ferimento di un braccio e la frattura di una vertebra. Presi i 675 euro della pensione il rapinatore è scappato. Le indagini sono state condotte mediante la visione dei tanti sistemi di videosorveglianza, che hanno permesso di rintracciare il 39enne.

scroll to top
Hide picture