Prete sorpreso a spiare ragazze negli spogliatoi

Caltanissetta: era in piedi su una sedia. 'Ho avuto un momento di debolezza'

CALTANISSETTA – Un parroco di Caltanissetta è stato sorpreso da una pattuglia della polizia mentre, arrampicato su una sedia, spiava alcune pallavoliste che si stavano cambiando negli spogliatoi del palazzetto dello sport di Pian del Lago. A notare il sacerdote è stato un passante, che ha avvisato le forze dell’ordine. Di fronte alla richiesta di chiarimenti da parte dei poliziotti, il religioso si è giustificato dicendo di avere avuto “un momento di debolezza”. La questura ha trasmesso un’informativa alla Procura, senza tuttavia formalizzare alcuna ipotesi di reato nei confronti del parroco. La notizia, tuttavia, è rimbalzata sui social ed è stata pubblicata da numerosi siti di informazione.

“Sono profondamente dispiaciuta che il nome dell’Albaverde o comunque di una società di pallavolo femminile di Caltanissetta sia rimbalzato sui social per vicende extra sportive”, dice la presidente della squadra Oriana Mannella. “Al di là delle speculazioni che si possano fare sul ruolo rivestito dall’individuo, di cui non conosciamo il nome, resta la gravità del fatto per una vicenda che ha contorni osé, al di là delle giustificazioni, sicuramente risibili, che ha fornito il protagonista. Siamo disgustati e condanniamo qualsiasi forma di violenza a tutti i livelli”.

scroll to top
Hide picture