Catanese va a cena con il braccialetto elettronico

Arrestato per evasione dai domiciliari

CATANIA – Un uomo di 48 anni agli arresti domiciliari, con il braccialetto elettronico nella sua abitazione, per maltrattamenti in famiglia è stato arrestato dai carabinieri all’uscita di un ristorante nel quale aveva cenato dopo essere evaso. I militari si sono recati in casa dell’uomo, nella zona del porto, dopo che nella Centrale operativa era scattato l’allarme del dispositivo che l’uomo aveva addosso. Il 48enne è stato bloccato all’uscita di un ristorante in piazza dei Martiri. L’arrestato è stato posto nuovamente agli arresti domiciliari a disposizione dell’autorità giudiziaria, che ha convalidato l’arresto.

scroll to top
Hide picture