10.6 C
Catania
06 Dic 2021

Ballottaggi, le strane affluenze siciliane

SiciliaBallottaggi, le strane affluenze siciliane

Alle 12 l’affluenza rilevata negli otto comuni siciliani superiori ai 15 mila abitanti chiamati alle urne per eleggere il sindaco al ballottaggio è stata dell’8,92% (10,38% due settimane fa, con un calo dell’1,47%).

Il Comune dove si è registrata l’affluenza più alta è stato Vittoria, nel Ragusano, con l’11,53% addirittura superiore di oltre mezzo punto rispetto al primo turno; quello con l’affluenza più bassa Favara, nell’Agrigentino, con il 5,98%, quasi dimezzata rispetto a due settimane fa.

I seggi sono aperti dalle 7 di questa mattina a Vittoria, in provincia di Ragusa; Favara, Porto Empedocle e Canicattì (in provincia di Agrigento) Adrano (Catania); Lentini e Rosolini (Siracusa) e San Cataldo (Caltanissetta).

Si vota anche nei due comuni sciolti per mafia: Torretta (Palermo) e Misterbianco (Catania). I seggi chiuderanno alle 22 e riapriranno dalle 7 alle 15 di domani negli otto comuni al ballottaggio, mentre nei due comuni sciolti per mafia si vota soltanto oggi.

Correlati