In moto sull’Etna, 22.000 euro di multe in un giorno

I controlli dei carabinieri sulle strade del Parco

CATANIA – Sanzioni per oltre 22 mila euro sono state elevate solamente in una giornata, il 13 gennaio scorso, dai carabinieri per inosservanza delle norme del Codice della Strada a motociclisti che percorrevano pericolosamente le strade del Parco dell’Etna, nel territorio del comune di Nicolosi. I militari hanno inoltre ritirato cinque patenti di guida, tolto 46 punti e sequestrato nove veicoli. I controlli sono stati compiuti dai militari della Compagnia di Paternò insieme con i colleghi del 12simo Reggimento ‘Sicilia’, allo squadrone eliportato Cacciatori ‘Sicilia’ e al nucleo Investigativo polizia ambientale e forestale di Catania nell’ambito delle attività disposte dal Comando provinciale.

Numerose inoltre sono state le perquisizioni alla ricerca di armi e sostanze stupefacenti che hanno portato a segnalare alla Prefettura cinque giovanissimi trovati in possesso di modiche quantità di marijuana (25 dosi in tutto). I carabinieri hanno inoltre sottoposto a verifiche preventive due attività commerciali di somministrazione di cibi e bevande, non riscontrando alcune irregolarità. 

scroll to top
Hide picture