California: spara all’impazzata, 10 morti

Colpi di arma da fuoco tra la folla, killer in fuga

Sono dieci le vittime della sparatoria avvenuta in un locale a Monterey, in California. Un uomo avrebbe aperto il fuoco fra la folla che partecipava ai festeggiamenti del Capodanno lunare, ferendo altre dieci persone. Poi è scappato. Ancora nessuna informazione sul movente. La sparatoria è avvenuta a West Garvey Avenue intorno alle 7.20 italiane. Il proprietario di un ristorante di fronte a dove è avvenuta ha detto al Los Angeles Times che tre persone si sono precipitate nel suo ristorante e gli hanno detto di chiudere a chiave la porta perché c’era un uomo con una pistola semiautomatica nella zona, che aveva con sé anche diversi caricatori di munizioni. Il killer sembrava sparare indiscriminatamente.

scroll to top
Hide picture