Da sciara a discarica

Rifiuti in un terreno agricolo a Belpasso: due denunce VIDEO

BELPASSO (CATANIA) – I carabinieri di Belpasso hanno denunciato un 75enne pregiudicato di Belpasso e un 49enne di Camporotondo Etneo per violazioni in materia ambientale, quali abbandono e gestione di rifiuti non autorizzata, inquinamento ambientale, disastro ambientale, danneggiamento e invasione di terreni o edifici. Da accertamenti effettuati negli uffici del Comune di Belpasso è emerso come, nell’arco di un paio di anni, un terreno agricolo sulla strada provinciale 56/I di Belpasso sia stato illecitamente trasformato da tipica ‘sciara’ etnea a discarica.

Rifiuti nella sciara

Rifiuti nella sciara

I carabinieri hanno accertato che i due denunciati, dopo essersi introdotti arbitrariamente nel terreno in oggetto, della superficie di 5.000 mq, l’avevano di fatto adibita a discarica indiscriminata di rifiuti speciali e pericolosi parzialmente bruciati da incendio, costituiti da inerti da demolizione, pannelli in cartongesso, maioliche, sanitari, guaine e tubazioni plastiche, al fine di smaltirli clandestinamente e rendere il sito pianeggiante e vantaggioso dal punto di vista edilizio.

I due denunciati avrebbero anche avviato un’attività di raccolta, trasporto, recupero, smaltimento, commercio e intermediazione di rifiuti di vario genere senza alcuna autorizzazione. L’intera area interessata, insieme a un autocarro e a un mini escavatore, sono stati sequestrati.

scroll to top
Hide picture