Discoteca catanese chiusa per rissa

Autorizzazione sospesa per 7 giorni

CATANIA – Il questore di Catania ha sospeso per sette giorni le autorizzazioni per la gestione di una discoteca del centro di Catania davanti alla quale il 2 ottobre scorso c’era stata una rissa che aveva reso necessario l’intervento della polizia. Per il questore il locale “è stato luogo di un episodio che rappresenta grave pericolo per l’ordine e la sicurezza pubblica in rapporto allo svolgimento della vita di relazione e che suscitano allarme sociale”. La rissa sarebbe scaturita da un episodio avvenuto all’interno del locale, dove la giovane ha detto di essere rimasta vittima di molestie fisiche e verbali da un ragazzo sconosciuto, tanto da richiedere l’intervento del fratello della giovane. Appena usciti dalla discoteca, la giovane ed alcuni amici furono aggrediti da un altro gruppo di persone capeggiato dal ragazzo che poco prima si era reso responsabile delle molestie.

scroll to top
Hide picture