In auto ubriaco e con lastre di marmo rubate

Denunciato dai carabinieri un 37enne di Bronte 

BRONTE (CATANIA) – I carabinieri di Randazzo hanno denunciato in stato di libertà per ricettazione e guida sotto l’influenza dell’alcol un 37enne di Bronte, già noto alle forze dell’ordine. I militari davanti a un’azienda di lavorazione di marmi di Bronte hanno notato una Fiat Punto condotta dal 37enne che procedeva con andatura particolarmente lenta: così hanno deciso di effettuare un controllo. Nell’auto hanno trovato 14 lastre di marmo, per le quali l’uomo non ha fornito alcuna spiegazione che ne legittimasse il possesso. E’ così emerso come le lastre fossero state poco prima rubate da una ditta del settore che ha un deposito nella zona.
Durante il controllo il 37enne, palesemente ubriaco, è stato sottoposto all’alcoltest, che ha dato esito positivo, rilevando un tasso alcolemico nel sangue superiore a 1,5g/l. E’ quindi scattato, oltre alla denuncia, anche l’immediato ritiro della patente di guida.

scroll to top
Hide picture