Catania

Non si ferma all’alt dei carabinieri, scappa e finge il furto dell'auto

CATANIA – Un 32enne è stato arrestato dai carabinieri a Catania dopo che, alla guida di una Smart For two, con un fucile da caccia con la matricola cancellata e 42 cartucce calibro 12, ha evitato un posto di blocco. Inseguito dai militari, nel rione Librino, l’uomo ha poi abbandonato l’auto ed è fuggito a piedi a casa per cambiarsi d’abito e tagliarsi i capelli per non essere riconosciuto. Bloccato dai carabinieri per strada ha anche detto che gli avevano rubato la vettura. E’ accusato di porto abusivo di arma clandestina, resistenza a pubblico ufficiale e simulazione di reato. Dopo l’udienza di convalida il 32enne è stato condotto in carcere.

scroll to top
Hide picture