San Cristoforo al setaccio

Catania. Multe dopo controlli stradali e due arresti per droga

CATANIA – Controlli serrati dei carabinieri di Catania nel quartiere San Cristoforo. Due persone sono state denunciate poiché sorprese alla guida sprovvisti di patente con recidiva, altre due sono state segnalate perché trovate in possesso di modiche quantità di marijuana. I militari hanno proceduto al controllo di sedici persone sottoposte a misura restrittiva nelle abitazioni del quartiere: segnalato un soggetto sottoposto agli arresti domiciliari, che durante il controllo è stato trovato in compagnia di persone non autorizzate a fargli visita.

Due gli arresti per droga. I militari della Squadra Lupi hanno individuato un 32enne che, alla loro vista, nascondeva qualcosa nella tasca dei pantaloni. Quindi hanno lo hanno identificato e insospettiti dal fatto che stesse tentando di nascondere le chiavi di casa, si sono fatti condurre proprio nel suo domicilio, dove hanno effettuato una perquisizione. Dentro la lavatrice sono state trovate delle bustine con circa 400 grammi di marijuana suddivisa in dosi. L’altro arresto riguarda un minorenne catanese che, notato alla guida di un ciclomotore Honda SH è stato avvicinato da sei avventori con i quali ha scambiato denaro. I militari lo hanno perquisito e trovato in possesso di 50 grammi di marijuana suddivisa in 34 dosi e 10 grammi di hashish diviso in 9 dosi, oltre a 120 euro in contanti. Il giovane è stato affidato a una comunità per minori.

Dai controlli alla circolazione stradale su 75 persone e 27 veicoli, sono state eseguite multe per un totale di 16.178 euro. Due veicoli sottoposti a fermo amministrativo.

scroll to top
Hide picture