“Il tombino è ormai un vaso di fiori col terriccio”

CataniaNostra: "Caditoie otturate da rifiuti e detriti, rischiamo allagamenti"

Un dramma già praticamente annunciato visto che, in tutta Catania, sono centinaia i tombini letteralmente otturati dai rifiuti e dai detriti. Con le prossime piogge torrenziali quello che succederà in tutta la città è assolutamente noto a tutti. “Le ultime segnalazioni arrivano da via Montesano, via Gemmellaro, via Petrella e via Pidatella – afferma il presidente del comitato CataniaNostra, Andrea Cardello -, qui la pulizia non viene fatta da così tanto tempo che il tombino è diventato un vaso di fiori pieno di terriccio. In queste condizioni qualcuno dovrebbe spiegarci come potrebbe l’acqua piovana scorrere nel sistema sotterraneo di deflusso e non in piena strada trasformando le vie in fiumi. Qualcuno ha già dimenticato quello che è successo negli anni passati? Si interviene veramente solo dopo che ci sia scappata la tragedia? La situazione è estremamente seria ma sembra quasi che non venga presa nella giusta considerazione da parte delle istituzioni competenti. Di questo passo rischiamo di ritrovarci Catania nuovamente allagata con il prossimo temporale”.

Inviate le vostre segnalazioni a [email protected] o tramite il nostro account ufficiale su Facebook

scroll to top
Hide picture