Blitz Hesperia: sequestro di armi, droga e soldi

Perquisizioni dopo la retata con 70 arresti nel Trapanese VIDEO

Nell’ambito dell’operazione Hesperia eseguita nel Trapanese e nella quale sono stati eseguiti circa 70 provvedimenti emessi dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Palermo, i carabinieri di Trapani e del Ros hanno trovato una pistola semiautomatica illecitamente detenuta da uno degli arrestati. L’uomo non era nella sua abitazione di Campobello di Mazara. Gli investigatori sono riusciti a rintracciarlo a Palermo dove lo hanno bloccato mentre saliva in auto. Aveva con sé due pacchi in cellophan contenenti circa 50 mila euro in banconote di vario taglio.

Hesperia: perquisizioni e sequestri

Hesperia: perquisizioni e sequestri

I militari hanno poi esteso la perquisizione all’abitazione estiva dello stesso nella frazione di Tre Fontane dove hanno trovato la pistola automatica, una Walther PPK calibro 7,65, con 50 colpi dello stesso calibro di cui 4 nel caricatore. L’arma da fuoco sequestrata sarà inviata al Ris di Messina per gli accertamenti tecnici. Nell’abitazione di un altro indagato, sono stati invece trovati circa 900 grammi di marijuana.

scroll to top
Hide picture