Studentessa Erasmus stuprata, arrestato ragazzo

Abusi sessuali su una giovane tedesca in strada a Palermo

PALERMO – Nelle prime ore di oggi la polizia di Palermo ha arrestato un giovane pregiudicato, il 22enne L. M. G., per violenza sessuale nei confronti di una giovane tedesca. Le indagini lampo sono partite dalla notte dello scorso 29 luglio, quando gli agenti sono intervenuti in via Polara, nel quartiere Noce, dove una ragazza chiedeva aiuto. La studentessa tedesca, residente a Palermo perché impegnata nel progetto universitario europeo “Erasmus”, ha raccontato di essere stata aggredita da uno sconosciuto che l’ha sorpresa lungo la strada che stava percorrendo per rincasare.

L’avrebbe spintonata facendola cadere a terra, immobilizzata e infine costretta a subire atti sessuali. Dopo l’ospedale è scattata la denuncia e le indagini si sono concentrate su una serie di impianti di video sorveglianza. La polizia ha raccolto gravi indizi di colpevolezza che hanno portato all’individuazione e all’arresto del ragazzo, che è stato condotto in carcere.

scroll to top
Hide picture