Era il terrore degli anziani, arrestata dopo condanna

Paternò. E' accusata di una serie di rapine

PATERNÒ (CATANIA) – I carabinieri di Paternò hanno arrestato Graziella Statella, 44 anni, in esecuzione di un ordine di carcerazione. La donna, che dovrà espiare la pena di due anni e sei mesi di reclusione per il reato di rapina, è stata condotta in carcere. Secondo l’accusa, la 44enne, con due complici, si era resa responsabile nel 2011 di una serie di rapine ad anziani a Paternò. Il gruppo riusciva a guadagnarsi la fiducia della vittima mediante l’effettuazione di pulizie domestiche o anche la promessa di semplice compagnia; dopo averne vinto la diffidenza agivano con spregiudicatezza depredando le vittime di ogni bene di valore.

scroll to top
Hide picture