Trapani

Atti osceni davanti a una studentessa alla fermata del bus, arrestato

TRAPANI – La polizia di Trapani ha arrestato un sessantenne che aveva compiuto degli atti osceni in presenza di una minorenne, in prossimità di una fermata dell’autobus a breve distanza da una scuola. Gli agenti, notato l’uomo da loro conosciuto in quanto già in precedenza si era reso protagonista di gesti analoghi, hanno iniziato a pedinarlo fino a quando lo hanno visto fermarsi accanto a un marciapiede. A pochi metri da un’alunna minorenne in attesa dell’arrivo di un autobus ha iniziato a compiere delle oscenità lasciando lo sportello della propria auto semi aperto. Gli agenti lo hanno prontamente bloccato.

scroll to top
Hide picture