Covid, -6 nelle intensive siciliane

In calo i nuovi casi, Catania la provincia più colpita

Sono 1.847 i nuovi casi di Covid registrati in Sicilia a fronte di 17.611 tamponi. Il giorno precedente i nuovi positivi erano 2.957. A questi la Regione ne aggiunge 562 relativi a giorni precedenti. Il tasso di positività scende al 10,5%, ieri era al 12. L’Isola è al quinto posto per contagi in Italia, al primo la Lombardia con 2.874. I guariti sono 3.955, mentre i morti sono 6. Sul fronte ospedaliero i ricoverati sono 604, 29 in meno rispetto al giorno precedente; in terapia intensiva sono 27, sei in meno rispetto al giorno prima.

A livello provinciale si registrano a Catania 706 casi, a Palermo 405, a Messina 264, a Siracusa 259, a Trapani 225, ad Agrigento 173, a Ragusa 145, a Caltanissetta 126, a Enna 106.

In tutta Italia sono 22.438 i nuovi contagi da Covid registrati nelle ultime 24 ore (ieri erano stati 29.875). Le vittime sono invece 114 in aumento rispetto alle 95 di ieri. I tamponi molecolari e antigenici effettuati sono 220.101 (ieri 269.871). Il tasso di positività è al 10,2%, rispetto all’11% di ieri. Sono 271 i pazienti ricoverati in terapia intensiva, 19 in meno rispetto a ieri nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri sono 22. I ricoverati nei reparti ordinari sono 5.969, ovvero 288 in rispetto a ieri. Sono 792.583 le persone attualmente positive al Covid, 17.438 in meno nelle ultime 24 ore. Una cifra che riporta questo dato ai giorni precedenti a Capodanno e in particolare all’inizio della nuova ondata. In totale sono 17.312.432 gli italiani contagiati dall’inizio della pandemia, mentre i morti salgono a 166.264. I dimessi e i guariti sono 16.353.585, con un incremento di 40.323 rispetto a ieri.

scroll to top
Hide picture