Esplosione in fabbrica a Ispica, grave 14enne

Stava giocando con un amico in un deposito di fuochi d'artificio. I medici catanesi: "Gli abbiamo ricostruito il volto" VIDEO

CATANIA – E’ ricoverato in condizioni critiche nel reparto di rianimazione dell’ospedale Cannizzaro di Catania, con la prognosi riservata, il 14enne rimasto ferito ieri insieme con un 15 enne nell’esplosione in una fabbrica di fuochi d’artificio a Ispica. Il ragazzo si trova ancora in pericolo di vita.

video

E’ stato sottoposto a un intervento chirurgico per un trauma a un braccio, a un occhio e un trauma maxillo-facciale da una equipe composta da neurochirurghi, chirurghi plastici, medici di chirurgia generale e ortopedici. L’altro ragazzo ferito assieme a lui si trova in condizioni stabili dopo essere stato è sottoposto a un intervento chirurgico per le ferite da schegge, al Policlinico di Catania.

scroll to top
Hide picture