C’è un nuovo capo a Sigonella

Gli Usa: 'Uscente ha consolidato la principale base nel Mediterraneo'

CATANIA – Cambio al vertice nella Stazione aeronavale della marina americana di Sigonella (Nas): il capitano di vascello Aaron Shoemaker subentra al pari grado Kevin Pickard Jr. La cerimonia si svolgerà nell’hangar dell’aeroporto della Nas il 29 aprile alle 10.

Il capitano di vascello Pickard è al comando della Nas Sigonella dall’aprile del 2019. Il suo prossimo incarico, che inizierà a giugno del 2022, sarà quello di capo di Stato maggiore per il Comando della regione navale nord-occidentale a Bangor, nello Stato di Washington. Durante il suo periodo di comando, ricorda la Nas Sigonella, “il capitano di vascello Pickard ha consolidato le partnership strategiche ed ha potenziato il ruolo determinante dell’istallazione militare come ‘Fulcro del Mediterraneo’, la principale base logistica delle Forze armate statunitensi nel Mediterraneo”.

Inoltre “ha ottenuto risultati significativi, tra cui il proseguimento in sicurezza delle operazioni di importanza critica degli Stati Uniti e della Nato durante la pandemia Covid nonché il ruolo di base primaria di supporto svolto a favore degli evacuati dall’Afghanistan durante l’operazione Allies Refuge”. La Nas Sigonella fornisce supporto logistico al Comando della regione navale per l’Europa, l’Africa e l’Asia Sudoccidentale, nonché alle unità della quinta e sesta flotta Usa e alle forze Nato nel Mediterraneo.

scroll to top
Hide picture