Uccisa dalla fiammata della bombola

Stufa difettosa a Marsala: muore anziana, altre 4 persone ustionate

MARSALA (TRAPANI) – Investita da una violenta fiammata proveniente dalla bombola del gas di una stufa catalitica, è morta nella sua abitazione di contrada Misilla, alla periferia di Marsala, una donna di 90 anni, Maria Costa.

Altre quattro persone sono rimaste ustionate. Due sono familiari dell’anziana deceduta e altre due sono quelle che stavano provvedendo a sistemare la bombola, chiamate dai proprietari perché appariva difettosa. E’ durante queste operazioni che ci sarebbe stata la fuga di gas e la fiammata.

scroll to top
Hide picture