Lo scontro, poi l’agonia: Antonio muore a 18 anni

Quattro giorni in ospedale dopo l'incidente con la moto nell'Agrigentino

AGRIGENTO – Il diciottenne di Montallegro (Ag) che era rimasto gravemente ferito nell’incidente stradale verificatosi lungo la statale 115 a Ribera non ce l’ha fatta. Dopo 4 giorni di agonia Antonio Cinquemani è morto nel pomeriggio nell’ospedale di Villa Sofia a Palermo.

Il ragazzo era in sella a una moto quando, nella notte fra venerdì e sabato, è rimasto coinvolto nell’impatto fra una Volkswagen T-Cross guidata da una quarantacinquenne e il suo ciclomotore Malaguti 125. Subito le condizioni sono apparse drammatiche.

scroll to top
Hide picture