Strage stradale a Niscemi, muore il 4° ragazzo

Il 17enne nel Natale scorso era in macchina con tre amici

CALTANISSETTA – E’ morto Antonino Camagna, il diciassettenne nisseno che la notte di Natale era rimasto vittima di un incidente assieme a tre amici tutti deceduti sul colpo. Il giovane, ricoverato nel reparto di rianimazione dell’ospedale Sant’Elia di Caltanissetta, è deceduto nel pomeriggio. Troppo grave il trauma cranico riportato e i conseguenti danni celebrali.

Nell’incidente avvenuto alle porte di Niscemi, sulla strada provinciale 11, nei pressi del bivio Paradisa, erano morti Gaetano Parisi, 20 anni, Rosario Quinci, 18 anni, e Alessandro Cirrone, 16 anni. I quattro giovanissimi, che stavano raggiungendo degli amici per festeggiare il Natale, viaggiavano su una Citroen C3 condotta dal ventenne quando sono usciti fuori strada.

scroll to top
Hide picture