Covid, altri 78 morti in Sicilia

Nuovi casi e tasso positività stabili, ricoveri in calo: i numeri nelle province

Sono 7.405 i nuovi casi di coronavirus in Sicilia, ieri erano 7.057 (la Regione Sicilia riporta che sul numero complessivo dei casi comunicati, 45 sono relativi a giorni precedenti al 1° febbraio). L’Isola è al sesto posto in Italia per numero di contagi, al primo la Lombardia con 11.136. Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 47.091 test, con il tasso di positività che scende dal 16 al 15,7%. Settantotto i morti (solo 5 riferiti a oggi, il resto da attribuire secondo la Regione ai giorni tra il 28 gennaio e il 4 febbraio), 5.000 i guariti. Nelle terapie intensive il numero dei pazienti scende ancora: da 133 a 128 (-5). Anche in area medica ricoveri in calo, sono 1.414 (-11). 

Questa la divisione dei nuovi contagiati per provincia: 1.647 a Palermo, 1.420 a Messina, 1.204 a Catania, 752 a Siracusa, 676 a Ragusa, 579 ad Agrigento, 555 a Caltanissetta, 447 a Trapani, 170 a Enna.

In tutta Italia sono 93.157 i nuovi contagi da Covid nelle ultime 24 ore (ieri erano stati 99.522). Le vittime sono invece 375, mentre ieri erano state 433. I tamponi molecolari e antigenici effettuati sono 846.480 (ieri 884.893). Il tasso di positività è all’11,1%, stabile rispetto a ieri (quando era all’11,2%). Sono invece 1.411 i pazienti in terapia intensiva, 29 in meno di ieri nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri sono 104. I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 18.615, ovvero 385 in meno rispetto a ieri. Dall’inizio della pandemia sono 11.542.793 gli italiani contagiati dal Covid. Gli attualmente positivi sono 2.128.543, in calo di 89.801 nelle ultime 24 ore mentre i morti sono 148.542. I dimessi e i guariti sono invece 9.265.708 con un incremento di 182.618 rispetto a ieri.

scroll to top
Hide picture