Chiude per Covid il pub più vecchio

Il locale inglese vantava oltre mille anni di storia

LONDRA – E’ una delle vittime più illustri fra i locali che hanno dovuto chiudere i battenti nel Regno Unito a causa del coronavirus. Si tratta del ‘Ye Olde Fighting Cocks’, un pub di St Albans, Hertfordshire, ritenuto il più antico d’Inghilterra con oltre mille anni di storia alle spalle o meglio nelle sue fondamenta: a detta del sito ufficiale del locale incorporano parte del Palazzo del sovrano Offa di Mercia risalente al 793 circa, mentre la pianta dell’edificio attuale è datata all’XI secolo.

Il pub però non ha retto al Covid e dopo lo scarso afflusso di clienti nei mesi dei lockdown è arrivata la rovina finanziaria e il regime di amministrazione controllata. “È stato doloroso per me e per lo staff”, ha detto il gestore, Christo Tofalli, 53 anni, da dieci alla guida del locale. C’è però “il 120% di possibilità”, come lui stesso ha affermato, che possa riaprire a breve grazie a un nuovo gestore.

scroll to top
Hide picture