Movida: spunta la polizia, multe a Catania

Green pass e mascherina: weekend di controlli in centro storico VIDEO

CATANIA – Nelle serate di sabato e domenica scorsi il questore di Catania ha predisposto nel capoluogo etneo un massiccio servizio di controllo nelle zone della movida e dell’area dove insistono numerosi pub. Sotto la lente d’osservazione le aree di via Teatro Massimo e piazza Vincenzo Bellini, dove si concentrano un grande numero di locali che costituiscono la maggiore attrattiva per i giovani.

Sono stati impiegati diversi poliziotti, oltre a carabinieri, militari della guardia di finanza e agenti polizia locale. Sono state controllate oltre sessanta persone, con verifica del possesso del green pass, necessario per la consumazione nei locali pubblici. Controllati numerosi esercizi di ristorazione: in un pub di via Teatro Massimo, il titolare è stato multato per occupazione abusiva di suolo pubblico, con contestuale sequestro amministrativo di 10 tavolini e 29 sedie.

Controlli amministrativi per una sala giochi, la cui titolare è stata sanzionata per la presenza di un assembramento di diversi ragazzi che non indossavano la mascherina mentre giocavano a calcio balilla: multa di 400 euro e chiusura dell’attività per 5 giorni. Sanzioni verranno comminate anche agli esercenti la potestà genitoriale dei sei giovani avventori che sono stati trovati sprovvisti di green pass.

scroll to top
Hide picture