8.6 C
Catania
25 Gen 2022

Paralisi traffico tra San Giovanni Galermo e Cibali

SiciliaParalisi traffico tra San Giovanni Galermo e Cibali

Nessun intervento che andrebbe a stravolgere l’attuale piano del traffico nel IV municipio di Catania ma, al contrario, piccoli e determinanti accorgimenti e lavori per rendere più sicure tante arterie di Cibali-Trappeto Nord-San Giovanni Galermo durante questo periodo di chiusura delle scuole e traffico ridotto.

“Come presidente del IV municipio di Catania – afferma Erio Buceti – è mia intenzione convocare al più presto un tavolo tecnico con associazioni, tecnici ed esperti del Comune per riuscire a garantire una viabilità più scorrevole e sicura nel nostro territorio. Parliamo di una parte della città caratterizzata dal forte pendolarismo e che merita tutte le attenzioni del caso. In strade come il viale Fratelli Vivaldi, via Usodimare, via Sebastiano Catania, viale Benedetto Croce e via Santa Sofia il rischio di ingorghi è evidente con la paralisi della mobilità, soprattutto nelle ore di punta, che si ripercuote nelle strade limitrofe. A questo proposito le nuove unità della polizia municipale possono essere determinanti, ma occorre una programmazione precisa per ottimizzare le forze di cui dispone l’amministrazione comunale”.

Via San Nullo, via Galermo, via Merlino e via Sabato Martelli Castaldi sono le altre strade al centro delle segnalazioni dei cittadini. “Con il sindaco Pogliese la collaborazione è massima – continua Buceti – insieme all’amministrazione e alle commissioni comunali direttamente interessate vogliamo attivarci immediatamente affinché i rischi e i pericoli vengano eliminati in tutto il municipio con opere, manutenzioni e piani di intervento che vadano al di là del traffico quotidiano”.

Inviate le vostre segnalazioni a [email protected] o tramite il nostro account ufficiale su Facebook

Correlati