Ecco come sarà piazza dei Martiri

Catania: via libera al progetto di riqualificazione FOTO

CATANIA – Via libera a Catania al progetto esecutivo elaborato dai tecnici comunali per riqualificare piazza dei Martiri grazie a un finanziamento di 400 mila euro, parte del contributo complessivo di 1,74 milioni di euro concesso da Terna al Comune per le misure di compensazione e riequilibrio ambientale legate all’elettrodotto a 380 Kv ‘Paternò-Pantano-Priolo’.

Una delle più importanti piazze di Catania, che ospita anche una statua marmorea di Sant’Agata eretta nel 1744 con affaccio sul marea, si accinge a cambiare volto. Già nei prossimi giorni, infatti, si procederà all’individuazione dell’azienda appaltatrice che in due mesi la trasformerà in uno spazio pedonale attrezzato e in un punto di partenza per la visita del centro storico per i turisti che arrivano dalla stazione o dal porto. Gli spazi recuperati costituiranno un percorso storico artistico, adeguatamente segnalato, che potrà accompagnare turisti e residenti dall’area portuale a piazza Duomo.

La riqualificazione si attuerà mediante il rifacimento della pavimentazione, il ripristino dell’arredo urbano già in parte esistente (panchine e cestini), l’ampliamento delle zone verdi, l’inserimento di nuove essenze vegetali, l’ampliamento dell’impianto di irrigazione e di quello elettrico che sarà a led multicolor, ma anche un nuovo manto erboso.

Le opere pubbliche che verranno realizzate a Catania con il contributo di compensazione ambientale sono state ufficializzate alla firma della convenzione tra il Comune, la città metropolitana e Terna, a Palazzo degli elefanti, lo scorso 11 ottobre: piazza Martiri della Libertà, riqualificazione degli spazi a verde e pedonali; interventi di riqualificazione parziale di via Dusmet, dal porto a piazza dei Martiri; parco giochi inclusivo in via Castagnola a Librino; telecamere per la vigilanza contro scarico abusivo di rifiuti in aree di sosta stradale, nell’area metropolitana di Catania; riqualificazione degli spazi urbani all’interno del confine del cimitero e di piazza delle Belle, nel quartiere di San Berillo; l’illuminazione della strada che immette nel Maas, il grande mercato agroalimentare nella zona Bicocca di Catania, una struttura commerciale all’ingrosso la cui strada di servizio è ancora carente dell’impianto di luce pubblica.

scroll to top