Covid: nel Catanese altri 20 posti letto

Aggiunti negli ospedali di Biancavilla e Caltagirone

CATANIA – Dodici posti letto dell’ospedale di Biancavilla e otto dell’ospedale di Caltagirone sono stati convertiti dall’Asp di Catania per ricoveri Covid. La conversione dei posti letto rimarrà operativa per tutto il periodo dell’attuale crisi emergenziale.

I posti Covid nell’ospedale di Biancavilla salgono così a 40 (ai quali devono aggiungersi otto posti letto di terapia intensiva), con la specificità che i 12 di nuova conversione sono prioritariamente destinati a garantire il trattamento chirurgico per pazienti Covid.

L’ospedale di Caltagirone ritorna, invece, in prima linea nella gestione dell’emergenza dopo la prima fase della pandemia. In base alla curva dei ricoveri il numero dei posti letto per il presidio calatino potrebbe essere innalzato a 18, senza con ciò compromettere l’erogazione dei servizi no-Covid.

scroll to top