Librino, fiume di liquami fino al San Marco

Emergenza sanitaria per decine di famiglie

CATANIA – Una fogna a cielo aperto con un rivolo di oltre 200 metri che arriva dritto dritto davanti all’ospedale San Marco di Librino. Tempi duri a Catania per gli abitanti e i passanti di viale Bummacaro, costretti a convivere da mesi con liquami che ammorbano l’aria.

Una situazione con seri rischi di carattere igienico-sanitario per decine di famiglie. Da anni si invocano opere risolutive ma non si va oltre a qualche sopralluogo o nella migliore delle ipotesi a interventi per l’espurgo dei pozzetti, che ovviamente rimandano solo il problema.

scroll to top
Hide picture