Catanese cade con la moto nell’Alcantara e muore

Mario Tommasi ha perso il controllo mentre percorreva i sentieri vicino al fiume FOTO

MESSINA – Nel pomeriggio il corpo senza vita di Mario Tommasi, 33enne di Acireale, è stato recuperato dai vigili in un’ansa del fiume Alcantara nei pressi del ponte che divide le province di Messina e Catania.

Stando a una prima indagine condotta dai carabinieri della stazione della cittadina turistica, il giovane in compagnia di amici stava percorrendo in moto i sentieri vicini. Lungo il fiume ha perso il controllo del mezzo che cadendo in acqua si è spento. Tommasi è stato trascinato via dalla furia della corrente e per lui non c’è stato nulla da fare. 

scroll to top
Hide picture