Cenere su Catania, voli sospesi

Ripresa l'attività esplosiva dell'Etna, chiuso lo spazio aereo

CATANIA – Cade cenere su Catania. E’ ripresa sull’Etna intorno alle 11.15 l’attività esplosiva al cratere di Sud-Est con abbondante emissione di una colonna di fumo (FOTO). Lo spazio aereo sopra la città è stato inibito al traffico. Nessun volo, quindi, è atterrato o decollato.

Nel pomeriggio l’Ingv ha osservato che la colata lavica è in forte arretramento e la posizione del fronte si colloca a breve distanza dalla bocca effusiva a quota 2.180. L’intensa e continua emissione di cenere è proseguita fino alle 16.15 circa. Dopo, l’emissione ha avuto un andamento variabile, alternando fasi in cui il materiale emesso è fortemente diminuito e si è disperso in zona sommitale, a fasi in cui l’emissione è ripresa in maniera continua disperdendosi in direzione sud.

L’ampiezza media del tremore vulcanico, dopo aver raggiunto il valore massimo alle 14.30, ha subito un rapido decremento. Attualmente l’ampiezza del tremore mostra fluttuazioni attorno a valori alti. L’attività infrasonica non mostra invece variazioni significative.

scroll to top
Hide picture