Scoperti 3 compro oro abusivi

Palermo. Sequestrati i locali e i preziosi al loro interno, denunciati i titolari

I finanzieri di Palermo hanno sottoposto a controllo tre attività di “compro oro” risultati non iscritti nel registro previsto per esercitare tale attività. In particolare le tre attività commerciali con sede nel centro cittadino, nonostante fossero state cancellate dal Registro degli Operatori Compro Oro tenuto presso l’Organismo degli Agenti e Mediatori, operavano in forma totalmente abusiva.

Durante i controlli le Fiamme Gialle hanno rinvenuto numerosi gioielli, collane in oro, orecchini, bracciali, monili vari, nonché argenteria per un peso complessivo di circa 1,360 chili da destinare alla vendita o alla fusione e alla successiva monetizzazione. Sequestrati i locali commerciali e i preziosi rinvenuti, denunciati i titolari.

scroll to top
Hide picture