7.9 C
Catania
24 Gen 2022

Allerta arancione: diluvio a Catania

SiciliaAllerta arancione: diluvio a Catania

Un’altra ondata di maltempo, dopo quella di due settimane fa, sta colpendo una vasta area della Sicilia con nubifragi e grandinate. Nel tardo pomeriggio, un violento acquazzone con grandine si è abbattuto su Catania causando allagamenti e forti disagi alla circolazione.

In prossimità di Agira, nell’Ennese, sono state riaperte, dopo la chiusura pomeridiana a causa dell’allagamento del piano viabile, l’autostrada A19 Palermo-Catania, in entrambe le direzioni, e la strada statale 192 Della Valle del Dittaino. 

Stasera trenta passeggeri di un treno diretto a Caltanissetta, sulla linea Catania-Palermo (interrotta fino alle 12 di domani, assieme alla Canicattì- Gela che sarà bloccata fino alle 14 e alla Palermo-Agrigento ferma fino alle 5 di giovedì) sono rimasti bloccati sul binari, tra le stazioni di Dittaino e Leonforte, nell’Ennese, per un guasto provocato dal maltempo. Sempre nell’Ennese, bloccata l’autostrada Palermo-Catania nei paraggi di Agira. Interrotto il traffico anche nella statale del Dittaino.

Le previsioni segnalano una depressione tra la Tunisia e le due isole maggiori italiane che continua a convogliare impulsi di tempo perturbato, a tratti anche intensi: in queste contesto, sono dunque attese piogge e temporali che interessano dapprima la Sardegna, per portarsi poi anche su Sicilia e Campania, specie sui settori costieri di quest’ultima.

Si prevede una fase di intenso maltempo sulla Sicilia orientale. Il Dipartimento della Protezione Civile, d’intesa con le regioni coinvolte, ha emesso un avviso di avverse condizioni meteo. L’avviso prevede dal pomeriggio di oggi, martedì 16 novembre, precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, sulla Sardegna, in successiva estensione a Sicilia e Campania, con particolare riferimento ai settori costieri e alle isole di quest’ultima. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e locali forti raffiche di vento. Sulla base dei fenomeni previsti e in atto è stata valutata per la giornata di domani, mercoledì 17 novembre, allerta arancione su gran parte della Sicilia e sul settore orientale della Sardegna. Valutata, inoltre, allerta gialla su alcuni settori di Marche, Abruzzo, Campania, Basilicata, Puglia, Calabria, Sardegna e resto della Sicilia.

Correlati