13.8 C
Catania
03 Dic 2021

‘Picaneddu’, ricercato tenta la fuga: preso

Sicilia'Picaneddu', ricercato tenta la fuga: preso

CATANIA – I carabinieri di Catania hanno arrestato il 45enne Vincenzo Dato, ricercato per l’operazione “Picaneddu” che nei giorni scorsi aveva portato allo smantellamento di un gruppo mafioso legato al clan Santapaola-Ercolano di Picanello.

Le indagini avevano acclarato che uno dei responsabili operativi era proprio Dato, il quale, benché latitante (nel dicembre 2017 si era sottratto a un provvedimento della Procura, dovendo espiare la pena di 4 anni per associazione mafiosa), grazie a una rete di favoreggiatori aveva continuato a gestire le attività illegali dai diversi luoghi in cui si era rifugiato (compreso un paesino in provincia di Alessandria), fino al suo arresto a Rieti nel marzo 2018.

Anche il 15 ottobre scorso Dato è riuscito a rendersi irreperibile. I carabinieri però lo hanno scovato a Floridia dopo un lungo servizio di avvistamento lungo la strada provinciale 12, mentre a bordo di una Fiat Panda viaggiava in compagnia del padre. Il 45enne ha tentato di sfuggire ai militari anche urtando la loro auto, ma è stato bloccato.

Correlati