13.8 C
Catania
03 Dic 2021

Nubifragio e immondizia, Palermo nel caos

SiciliaNubifragio e immondizia, Palermo nel caos

PALERMO – Un nubifragio accompagnato da raffiche di vento si è abbattuto su Palermo, causando disagi alla circolazione stradale. Decine di chiamate ai vigili del fuoco per strade allagate, in particolare lungo viale della Regione siciliana, nei pressi della rotonda di via Oreto e all’altezza di alcuni sottopassi e dello svincolo per l’ospedale Cervello. Allagamenti anche a Partanna Mondello.

Dirottato sull’aeroporto di Catania il volo delle 10.15 proveniente da Milano Malpensa e diretto al Falcone e Borsellino di Palermo. Disagi alla scuola Santo Canale di Partanna Mondello dove la strada è allagata e i genitori devono guadare un vero e proprio fiume per andare a prendere i bambini e portarli a casa.

Esasperati da questa situazione e dai sacchetti di immondizia per terra i residenti del quartiere Borgo Vecchio sono scesi in piazza per protestare. Già nei giorni scorsi era stato indetto un altro blocco stradale. “Lavori per il nuovo anello ferroviario e inerzia dell’amministrazione comunale hanno, di fatto, creato un pericolo per l’incolumità di passanti e abitanti della zona. Via Archimede si presenta da troppo tempo come una latrina a cielo aperto”, affermano decine di persone che hanno deciso di continuare la loro lotta con un nuovo sit-in.

Disagi anche a Trapani. Un volo della Tayaranjet, proveniente da Trieste e diretto a Trapani, è stato dirottato a Catania per il maltempo. Le abbondanti piogge hanno creato disagi a Trapani per l’allargamento di alcune arterie principali.

Correlati