11.2 C
Catania
16 Gen 2022

La coppia arrotondava il rdc spacciando

SiciliaLa coppia arrotondava il rdc spacciando

RAGUSA – Ieri sera i carabinieri di Ragusa hanno arrestato un giovane e denunciato la compagna convivente per spaccio di stupefacenti e indebita percezione del reddito di cittadinanza.

In occasione di un normale servizio di perlustrazione i militari hanno riconosciuto un noto consumatore di stupefacente, che entrava all’interno di un’abitazione, uscendo appena due minuti dopo incappucciato e con passo svelto. E’ stato fermato e trovato in possesso di una dose di marijuana appena acquistata.

E’ scattata così la perquisizione domiciliare. Su un tavolino accanto alla porta d’ingresso dell’appartamento era presente un beauty-case con 32 confezioni di varia pezzatura, da uno a tre grammi, pronte alla vendita, divise tra marijuana e hashish. Complessivamente sono stati trovati 72 grammi di hashish e 50 grammi di marijuana, due bilancini di precisione e materiale per il confezionamento.

In un’altra stanza sono stati trovati tre fiori di marijuana appena raccolti. Verosimilmente provenivano da una coltivazione in proprio, poiché i due indagati erano in possesso anche di semi di canapa e fertilizzanti specifici. Inoltre è stato posto sotto sequestro denaro contante per la cifra di euro 3.445, frutto non solo del provento dello spaccio, ma anche dei risparmia accumulati grazie all’indebita percezione del reddito di cittadinanza da parte del giovane nucleo familiare.

Correlati