12.8 C
Catania
20 Gen 2022

I negozi catanesi possono riaprire

SiciliaI negozi catanesi possono riaprire

CATANIA – Catania riapre, decretando ufficialmente la fine dell’emergenza legata al ciclone Apollo. Il sindaco Salvo Pogliese, “alla luce delle mutate condizioni meteo”, ha “disposto la revoca dell’ordinanza emanata ieri d’intesa con il comitato prefettizio” sull’apertura “posticipata” degli esercizi commerciali che “potranno aprire al pubblico già in mattinata, compatibilmente con le necessità organizzative di ciascuno”.

Stamattina il sole ha fatto capolino tra le nuvole e le persone sono tornate a riempiere le strade, concedendosi una colazione all’aperto. Tutte le scuole oggi sono chiuse, ma è una Catania che riapre dopo il lockdown meteorologico imposto per l’emergenza nubifragi che in provincia ha provocato tre vittime. Anche se con un occhio al cielo e uno sguardo costante alle previsioni. Con un interrogativo costante che si sente nei dialoghi: ‘Ma dov’è Apollo?’. Perché il timore di un ‘colpo di coda’ di Apollo c’è.

Alle 14 riaprirà anche il cimitero, considerato anche l’approssimarsi delle giornate dedicate ai defunti, rimanendo stabilita la chiusura dei cimiteri al tramonto. E dalla stessa ora saranno nuovamente operativi gli hub vaccinali di Catania, Acireale, Sant’Agata Li Battiati, Misterbianco, Caltagirone e Bronte. Riprenderà anche il servizio tamponi drive in sia a Catania che ad Acireale. Domani dalle 10 alle 19 sarà attivato un punto vaccinale mobile in piazza Università; sarà possibile ricevere la somministrazione senza prenotazione.

Correlati