Piazza Armerina

La "Dama Flavia" torna al museo di Palazzo Trigona

PIAZZA ARMERINA – La “Dama Flavia” è tornata nel museo a Palazzo Trigona. Con la consegna della Testa da parte dei carabinieri al direttore del Parco Archeologico di Morgantina e della Villa del Casale, Liborio Calascibetta, si pone fine a una lunga vicenda che da anni condiziona la storia di questa scultura, rimasta a lungo sotto sequestro a seguito del ritrovamento dopo il furto scoperto nel 2006.

scroll to top
Hide picture