10.8 C
Catania
03 Dic 2021

Malore in mare: annega

SiciliaMalore in mare: annega

TERMINI IMERESE (PALERMO) – Michele Calò, 64 anni, è morto ieri annegato nel mare di Termini Imerese. Un diportista ha notato un cadavere galleggiare all’imboccatura del porto.

Il medico legale ha confermato la morte per arresto cardiaco e annegamento. Al termine degli accertamenti il pm in tarda serata ha disposto la restituzione della salma ai parenti per celebrare i funerali.

Sempre nel Palermitano la capitaneria di porto e i vigili del fuoco hanno salvato un 47enne di Bagheria, D. G., caduto dal molo di sopraflutto del porto di Porticello. E’ finito tra gli scogli della massicciata che delimita il molo di levante e ha riportato un trauma cranico e una frattura alla gamba .

Era arrivato al porto per una battuta di pesca sportiva, ma è scivolato sugli scogli. Poi è stato portato in ospedale.

Correlati