Il Catania perde Ceccarelli

Si ferma anche Stancampiano. Baldini alla vigilia del posticipo di Catanzaro: "Staffetta Moro-Sipos" VIDEO

Conferenza stampa dell’allenatore del Catania, Francesco Baldini, alla vigilia del posticipo di lunedì sera a Catanzaro.

SQUADRA. “Abbiamo recuperato Claiton, non è pronto per giocare dal 1′ ma torna a disposizione. Purtroppo Ceccarelli ha accusato un problema muscolare e non è tra i convocati. Negli ultimi minuti della rifinitura odierna si è fermato anche Stancampiano: non abbiamo ancora avuto il tempo di valutarne le condizioni, lo faremo nelle prossime ore”.

MODULO. “Il 4-2-3-1 con Piccolo dietro il centravanti? Antonio comincia a stare bene e potrebbe fare parte della gara. Giocare con due mediani potrebbe essere una soluzione, ma conta l’occupazione degli spazi. Avremo tre partite in una settimana, avrò l’occasione di utilizzare tutti i ragazzi. Tra Sipos e Moro ci sarà una staffetta: essendo giovani hanno ancora un rendimento altalenante, sta a me capire chi sta meglio di settimana in settimana. Da Russotto mi aspetto che torni nella condizione migliore: non si è allenato per tre mesi, sa di non essere al 100% ma la condizione si acquisisce solo giocando”.

CATANZARO. “Il contraccolpo della sconfitta all’ultimo secondo contro il Bari non c’è stato. Abbiamo reagito bene. Il Catanzaro è una squadra ben allenata e costruita per vincere il campionato, dovremo essere bravi a sfruttare le occasioni che ci lasceranno. Va alzato il tasso di attenzione, abbiamo lavorato molto in settimana sui gol subiti su palla inattiva. Bisogna mettere in campo la stessa personalità esibita nella sfida di Coppa Italia”.

scroll to top
Hide picture