19.5 C
Catania
17 Ott 2021

Covid, in Sicilia gli ospedali respirano

SiciliaCovid, in Sicilia gli ospedali respirano

Sono 414 i nuovi casi di Covid in Sicilia (ieri 492) rilevati processando 17.969 tamponi, tra rapidi e molecolari. In calo il tasso di positività, 2,3% (ieri 2,7%). L’Isola è terza per numero di contagi dietro a Veneto (509) e Lombardia (450).

In ospedale i ricoveri ordinari per Covid sono 604 (-40), in terapia intensiva 92 (+2). I dimessi/guariti sono 1.602. Il numero dei decessi sale a 6.741(+18), ma i morti risalgono ancora ai giorni precedenti, così come comunicato dalla Regione: 6 si riferiscono al 21 settembre, 6 al 20 settembre, 2 al 18 settembre, 2 al 17 settembre, uno al 16 settembre, uno al 25 dicembre 2020.

Il dettaglio nelle province: Catania 113, Siracusa 90, Palermo 77, Ragusa 41, Agrigento 29, Trapani 26, Enna 16, Messina 11, Caltanissetta 11.

In Italia sono 3.970 i positivi ai test Covid individuati nelle ultime 24 ore (ieri erano stati 3.377). Sono invece 67 le vittime in un giorno, lo stesso numero di ieri. I tamponi molecolari e antigenici sono 292.872 (ieri 330.275). Il tasso di positività è dell’1,4%, in lieve crescita rispetto all’1% di ieri.

In calo i pazienti ricoverati in terapia intensiva per il Covid in Italia: sono 516, con un calo di 3 rispetto a ieri nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri sono 40. I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 3.796, 141 meno di ieri.

Dall’inizio della pandemia i casi sono 4.645.853, i morti 130.488. I dimessi e i guariti sono invece 4.408.806, con un incremento di 6.850 rispetto a ieri, mentre gli attualmente positivi sono 106.559, con un calo di 2.954 casi nelle ultime 24 ore.

Correlati