Via libera alle visite in ospedale

Col green pass sarà possibile vedere i pazienti

ROMA – Via libera delle Aziende sanitarie all’accesso con green pass nei reparti ospedalieri per far visita ai parenti ricoverati. A partire da oggi entra, infatti, in vigore il dl 105 del 23 luglio, che completa gli ambiti di applicazione del certificato verde, integrando il precedente decreto del 17 giugno 2021, che prevedeva già la possibilità di “permanere nelle sale d’attesa dei dipartimenti d’emergenza e accettazione e dei reparti di pronto soccorso”. Lo ricorda la Fiaso, Federazione italiana aziende sanitarie e ospedaliere, secondo cui “il green pass consente di assicurare sicurezza e umanizzazione delle cure ai nostri pazienti”.
Gli operatori sanitari si assicureranno che vengano rispettate tutte le misure di sicurezza prima dell’accesso dei parenti o dei caregivers in reparto attraverso la misura della temperatura corporea, la richiesta del green pass, la verifica dell’uso della mascherina e di altri dispositivi di protezione individuali, se necessari, l’igienizzazione delle mani, oltre che la compilazione di un’autodichiarazione.

scroll to top
Hide picture