Catania, offerta a Mandorlini

Caccia ai centrocampisti. Ingaggiati due portieri (Stancampiano e il giovane Truppo), il Catania si concentra adesso sulla mediana, reparto che ha particolarmente bisogno di innesti.

Trattativa avviata con Matteo Mandorlini, 32 anni, figlio di Andrea, tecnico del Padova sino allo scorso giugno. Proprio con i biancorossi allenati dal padre, Mandorlini ha sfiorato la promozione in Serie B nella stagione appena andata in archivio e conclusasi con la sconfitta ai rigori nella finale dei play off contro l’Alessandria.

Mandorlini, 20 presenze e un gol nell’ultima annata, è una mezzala di una certa duttilità, reduce da sei campionati con il Padova. In precedenza ha giocato con Pordenone, Pisa, Brescia, Grosseto, Spezia, Piacenza, Viareggio, Foligno e Parma, club con il quale ha debuttato in Serie A nel 2005-2006.

Al centrocampista nato a Como, attualmente svincolato, il Catania, che deve fare i conti con un budget di mercato limitato, ha proposto un contratto biennale e adesso attende una riposta dal giocatore, che ha qualche altra opzione al vaglio ma sembra gradire la destinazione.

© La Sicilia Multimedia s.p.a.| p.iva 03655570871 | Privacy | Contattaci