19.5 C
Catania
17 Ott 2021

“Le mascherine servono, inutile imporle”

Mondo"Le mascherine servono, inutile imporle"

ROMA – Le mascherine sono decisamente efficaci nel ridurre la circolazione del virus SarsCoV2, tanto che se sono indossate dall’intera popolazione possono ridurre l’indice di contagio Rt del 25,8%, ma non è l’obbligo a spingere a indossarle.
Anzi: il loro utilizzo si deve solo in minima parte al fatto che alcuni governi le abbiano rese obbligatorie. Lo indica la ricerca condotta dall’università britannica di Bristol, i cui risultati arrivano nel momento in cui molti Paesi hanno appena revocato l’obbligo della mascherina o come l’Italia si preparano a farlo e, soprattutto, mentre stanno circolando varianti più trasmissibili del virus SarsCoV2.
On line sul sito MedRXiv, che accoglie gli studi in attesa del vaglio da parte della comunità scientifica, la ricerca è stata condotta in 56 Paesi di tutto il mondo nel periodo compreso fra il primo maggio e il primo settembre 2020.
I risultati indicano che non è stata l’imposizione ad avere determinato l’utilizzo delle mascherine, dalle chirurgiche a quelle di stoffa fino alle Ffp2. Per i ricercatori, coordinati dall’informatico Gavin Leech, “fattori diversi devono avere contribuito alla diffusione” e, fra questi l’informazione è uno dei più efficaci: dalla comunicazione dei vantaggi offerti dalla mascherine alle linee guida per indossarle correttamente.
Soprattutto emerge, scrivono i ricercatori, che le mascherine sono “fra gli interventi più importanti contro la pandemia”, ma “dal giugno 2021 il loro uso nel mondo ha iniziato a ridursi, anche nei Paesi con bassi tassi di vaccinazione. Poiché si prevede che solo una minoranza della popolazione mondiale sarà vaccinata nel 2021, e considerando la circolazione di nuove varianti altamente trasmissibili e che potrebbero sfuggire all’immunità acquisita, diventa fondamentale – affermano i ricercatori – stabilire con precisione l’efficacia dell’uso della mascherina”.

Correlati