7.5 C
Catania
30 Nov 2021

Vaccini a over 50, Figliuolo dà l’ok in tutta Italia

Senza categoriaVaccini a over 50, Figliuolo dà l'ok in tutta Italia

A partire da lunedì prossimo partiranno le prenotazioni in tutta Italia per le vaccinazioni degli over 50, dunque per tutti coloro che sono nati fino al 1971. E’ quanto ha disposto la struttura del Commissario per l’Emergenza Francesco Paolo Figliulo sottolineando che si tratterà di un’apertura “graduale” resa possibile “dal buon andamento delle somministrazioni su scala nazionale delle categorie prioritarie, over 80 e fragili, riportate nell’ordinanza n. 6 del 9 aprile 2021”.
Le prenotazioni per gli over 50, spiega la struttura del commissario, dovranno avvenire tramite i portali delle singole regioni e verranno recepite “ferma restando la priorità per le persone affette da patologie o situazioni di compromissione immunologica che possono aumentare il rischio di sviluppare forme severe di Covid seppur senza quella connotazione di gravità riportata per le persone fragili”.
LA SICILIA ANTICIPA. Con qualche giorno d’anticipo, la Sicilia, come annunciato dal presidente della Regione Nello Musumeci, apre oggi, dalle ore 20 le prenotazioni – sulla piattaforma di Poste Italiane – per le vaccinazioni anti-Covid con AstraZeneca per i soggetti d’età compresa fra i 50 e i 59 anni senza patologie (nati dal 1962 al 1971). Lo prevede l’ordinanza n. 52 di ieri, 5 maggio, del presidente Musumeci. L’inizio delle somministrazioni è previsto per giovedì 13 maggio.
VACCINAZIONI SENZA PRENOTAZIONE ANCHE PER OVER 50 (CON PATOLOGIE DI FRAGILITA’). Da domani 7 maggio, inoltre, l’iniziativa “Porte aperte” per la vaccinazione senza prenotazione sarà estesa anche ai cittadini con più di 50 anni con patologie di fragilità rientranti nelle seguenti aree:
malattie respiratorie, malattie cardiocircolatorie, malattie neurologiche, diabete/altre endocrinopatie, Hiv, insufficienza renale/patologia renale, ipertensione arteriosa, malattie autoimmuni/immunodeficienze primitive, malattia epatica, malattie cerebrovascolari, patologia oncologica.
Basterà esibire un certificato rilasciato dallo specialista o dal medico di medicina generale che attesti lo stato di salute dell’utente secondo le categorie riportate nelle Tabelle ministeriali di dettaglio.
Così come per i precedenti Open Day, potranno recarsi presso i Centri vaccinali di riferimento della Sicilia, per ricevere il vaccino senza prenotazione, anche i cittadini con più di 60 anni i cittadini d’età pari o superiore a 80 anni, i soggetti di ogni età appartenenti alla categoria prioritaria a “elevata fragilità” (così come indicato dal Piano vaccinale nazionale). Anche per loro basterà esibire un certificato rilasciato dallo specialista o dal medico di medicina generale che attesti il loro stato di salute secondo le categorie riportate nelle Tabelle ministeriali
“PORTE APERTE” IN 9 PUNTI VACCINALI DELL’ASP DI CATANIA. In provincia di Catania sono 9 i Punti di Vaccinazione dell’Asp di Catania presso i quali sarà possibile ricevere il vaccino senza prenotazione, esclusivamente per i target di utenti indicati:
dalle ore 8.00 alle ore 20.00 presso l’Hub di Catania (Ex mercato Ortofrutticolo, in via Forcile)
dalle ore 8.00 alle ore 17.00, presso i PVT di: Acireale (via Martinez, 19), Adrano (piazza Sant’Agostino), Belpasso (via Nino Martoglio, 11), Caltagirone (via Circonvallazione, 112 – Hospice), Linguaglossa (piazza San Rocco, 42), Mascalucia (via di San Michele – Massannunziata), Randazzo (via Ospedale, 2), Scordia (via Luigi Capuana, 32). L’apertura straordinaria non riguarda i Punti di Vaccinazione degli ospedali dell’Asp di Catania.

Correlati