Controlli anti-Covid, decine di multati nel Calatino

Assembramenti nelle piazze e mancato utilizzo delle mascherine, chiusura temporanea anche per un bar

Giro di vite dei carabinieri di Caltagirone per far rispettare le ordinanze anti-Covid. Presidiate le zone sensibili della città calatina, quelle cioè maggiormente frequentate dai giovani.
Nel corso dell’attività di controllo, i carabinieri hanno disposto la chiusura temporanea di un bar di corso Vittorio Emanuele poiché il titolare permetteva ai clienti di consumare all’interno del locale ed oltre l’orario consentito delle 18.
Altre 15 persone, sorprese oltre le 22, sono state multate in piazza a San Cono. Diciotto invece le persone sanzionate in pieno centro a Caltagirone perché senza mascherina o per non aver rispettato il distanziamento sociale. Per gli stessi motivi, altre quindici persone sono state multate a Licodia Eubea, Mazzarrone e Mirabella Imbaccari.
I controlli dei carabinieri continueranno per tutta la settimana con particolare attenzione ai due giorni dedicati alle festività pasquali.

scroll to top
Hide picture