“C’è una nuova variante di Covid”

Il ministro della Sanità britannico: “Potrebbe diffondere la pandemia più velocemente”

“C’è una nuova variante di Covid”

LONDRA – È stata identificata una nuova variante del coronavirus che potrebbe essere associata a una diffusione più rapida del Covid-19. Lo ha detto il ministro della Sanità britannico, Matt Hancock, a una Commissione parlamentare.

Il ministro ha assicurato che “nulla suggerisce” che la variante abbia causato delle forme patologiche peggiori o che i vaccini non siano più efficaci. Ha precisato anche che 60 diverse autorità locali in Inghilterra hanno registrato infezioni da Covid causate dalla nuova variante.


Correlati